L’ottimizzazione SEO del tuo sito, il monitoraggio del posizionamento sui motori di ricerca e la ricerca di nuove parole chiave utili per il tuo business sono alcuni degli elementi alla base di una buona strategia Web Marketing.
Oggi voglio parlarti di SE RANKING una piattaforma SEO all-inclusive ricca di funzionalità e molto facile da usare. Con SE RANKING, tra le altre cose, è possibile monitorare l’andamento del tuo sito su Google e la sua evoluzione nel tempo, tracciare le keywords per te più importanti, trovare nuove idee o spunti di riflessione e monitorare l’andamento dei tuoi competitors.
E’ possibile fare tutto questo con una curva di apprendimento non elevata (utilizzare SE RANKING è davvero molto facile!) ed un rapporto qualità/prezzo tra i migliori sul mercato.

Caratteristiche e funzionalità SE RANKING

Ecco un lista delle principali funzionalità offerte da SE RANKING ed una breve descrizione per aiutarti a capire meglio la loro utilità:
– Progetto –> sezione in cui monitorare il tuo sito indicando keywords, motore di ricerca e frequenza di monitoraggio;
– SEO Audit –> tool che analizza il tuo sito e propone suggerimenti per ottimizzazione SEO e notifiche di eventuali errori (ad es. errori come: title duplicati, xml sitemap e file robot.txt mancanti, errori 404, velocità caricamento pagina, etc);
– Analisi Backlinks –> analisi dei link in entrata e in uscita dal tuo sito;
– Competitor SEO / PPC tool –> analizza e monitora il posizionamento SEO e SEM (keyword organiche e a pagamento) di un altro sito web (ad es. un tuo competitor);
– keyword research –> sezione in cui analizzare e trovare nuove parole chiave analizzando volume di traffico e parole chiave correlate;
– Reportistica –> report periodici sulla base delle nostre esigenze e preferenze.

Monitora il posizionamento del tuo sito su Google in 1 minuto!

Hai letto bene, in appena 1 minuto di set up puoi monitorare e tenere sotto controllo il posizionamento del tuo sito su Google per le parole chiave ed i Paesi di tuo interesse. Per quanto riguarda i motori di ricerca da monitorare la scelta è tra Google, Bing e Yandex, mentre per i Paesi da prendere in considerazione la scelta è praticamente infinita (Italia, Germania, Francia, USA, Canada, Russia, etc.).
Se hai ancora dei dubbi guarda il video che ho registrato per mostrarti come impostare il monitoraggio di un sito (ho usato Amazon.it a titolo esemplificativo) in appena 1 minuto.

Conclusioni

Come potrai leggere nel prossimo paragrafo ho cercato di evidenziare i PRO e i CONTRO di questa piattaforma SEO valutando diversi fattori come ad esempio la quantità e la qualità delle caratteristiche, il prezzo proposto rispetto alla media di mercato e il confronto rispetto a tool molto conosciuti sul mercato italiano come Seozoom e Semrush.
A mio avviso SE RANKING è uno strumento ottimo per tutte quelle aziende e quegli imprenditori che vogliono monitorare il proprio sito, ottimizzare la SEO e capire come si muovono i competitor grazie uno strumento dal prezzo accessibile. Infatti proprio il prezzo rapportato alla mole di caratteristiche rappresenta una dei vantaggi principali di SE RANKING. Come potrai leggere tu stesso nella pagina Pricing page il costo della licenza è molto contenuto oltre che modulabile e personalizzabile sulla base di ogni specifica esigenza (dimensione sito, numero keywords e frequenza monitoraggio).
Per visitare il sito SE RANKING clicca qui. Non esitare a contattarmi per avere maggiori informazioni o per provare una versione demo in italiano al fine di verificare tutte le funzionalità.

PUNTI DI FORZA

+ Rapporto qualità/prezzo straordinario
+ Molto preciso per le keyword inserite manualmente
+ SEO Audit ricco di consigli
+ Integrazione con Google Analytics e Google Search Console
+ Tool completo e ricco di features

PUNTI DI DEBOLEZZA

– Database Keywords per l’Italia meno ampio rispetto a competitors come Seozoom e Semrush
– La funzione Competitor SEO/PPC sembra meno precisa rispetto ad altri tool